Depressioni mascherate

Depressioni mascherate

In questo video ti parlo delle depressioni mascherate: sai cosa sono?

Fondamentalmente non sempre la depressione si manifesta come ce l’immaginiamo. La persona comune pensa alla persona depressa come una persona costantemente triste, che passa gran parte del tempo a letto e che spesso piange. Questo è vero, non te lo nego, ma solo una parte delle diagnosi depressive hanno questi sintomi. In molti casi la depressione può assumere comportamenti, atteggiamenti e modalità bizzarre, per mascherarsi e per essere accettata sia dalla persona sia dagli altri. Se vuoi sapere quali sono questi comportamenti guarda il video.

 

 

 

 

Le risposte dei lettori

Buongiorno Dottore, 

che bella novità il “video articolo” con un argomento che interessa e tocca  una buona parte della popolazione. 

Infatti, da quello che si dice, soprattutto nel periodo covid e post covid, le persone che riferiscono sintomi depressivi sono aumentate e soprattutto fra gli adolescenti.

In effetti, anch’io pensavo che la depressione portasse ed essere sempre tristi, apatici, malinconici, particolarmente propensi al pianto e alla letargia, ma non sempre è così.

Come spieghi nel video, ci sono le depressioni mascherate e fra loro si annoverano persone insospettabili, estroverse e simpatiche, super attive e sportive, pronte ad aiutare gli altri più che concedersi uno spazio per ascoltarsi e farsi ascoltare.

Mai avrei pensato che questi atteggiamenti più che positivi e gioviali potessero celare dei disagi interiori e mi chiedo quanta disperazione e sofferenza  possano portarsi dentro certi individui per arrivare a mascherare e nascondere i propri disagi, piuttosto che palesarli e chiedere aiuto?

Insomma, a volte, pur di non voler ammettere o non riconoscendo di avere un problema ci si aggrappa un po’ a tutto, rischiando di scivolare sempre più giù.

Cordiali saluti.

 

Buonasera doc, ottima idea il video, così la vedo oltre che leggere gli articoli sempre interessanti : non sapevo che ci fossero più tipi di depressioni, ho sempre pensato che le caratteristiche fossero quelle che conosciamo da sempre. Oggi vedo che c’è un’altra categoria molto più difficile da identificare, e credo che molte persone che conosco potrebbero essere depresse.  A vederle non avrei mai pensato.Personalmente vedo la classica depressione in mia madre dove la voglia di affrontare le giornate diventa sempre più difficile; la sua età sicuramente non aiuta, e le giornate passano con cupezze improvvise  intervallate da attimi di aggressività, di scatti  assurdi, di stati abulici che non la invogliano a fare  assolutamente nulla. Difficile anche per noi che conviviamo con lei . Per il resto le giornate trascorrono velocemente e letteralmente piene di impegni e imprevisti … ogni giorno  qualche novità o scocciatura si presentano alle prime ore del giorno è via … a risolverlo: non ci si annoia di sicuro . Credo che ci dovremo vedere  perché il mio armadio con i cassetti è pieno e necessito di una bella “ alleggerita” solo lei può darmi qualche dritta in merito. Attendo il prossimo video e le mando un grande abbraccio