LO PSICOLOGO

La Legge n°56 del 18 febbraio 1989 (Ordinamento della Professione di Psicologo), definisce che:

La professione di psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito.
Requisiti per l’esercizio dell’attività di Psicologo:
Per esercitare la professione di Psicologo è necessario aver conseguito l’Abilitazione in Psicologia mediante l’Esame di Stato ed essere iscritto nell’apposito Albo Professionale Regionale. Sono ammessi all’esame di Stato i Laureati in Psicologia che siano in possesso di adeguata documentazione attestante l’effettuazione di un tirocinio pratico secondo modalità stabilite con decreto del Ministro della Pubblica Istruzione…”.

Lo psicologo utilizza specifici metodi e tecniche al fine di risolvere un problema della sfera psicologica.  Nello specifico lo psicologo clinico è quel professionista della salute che utilizza metodologie e tecniche della disciplina di psicologia con l’obiettivo di aiutare il paziente nella risoluzione di uno stato di disagio, di un problema, di sintomatologie specifiche, di disturbi mentali o per prevenirli.

Lo psicologo del settore clinico utilizza la psicologia come scienza applicata alla salute ed il colloquio psicologico è la principale prestazione sanitaria. Il colloquio psicologico è uno strumento clinico ed è una prestazione sanitaria che lo psicologo può utilizzare per finalità di consulenza, diagnosi e cura (terapia psicologica).

Lo Psicologo svolge la sua professione con il paziente in modo dunque pro-attivo, circolare e deontologico; ovvero interagendo con la persona in modo paritario e dinamico rispettandola moralmente e professionalmente anche attraverso le direttive del suo Codice Deontologico professionale.

dott. Giancarlo Ceschi Psicologo Psicoterapeuta Padova –  Vicenza -  Mestre -  Veneto