Una lettera da una paziente

16 ottobre 2017

In questo articolo riporto una email che mi è arrivata all’inizio di settembre in cui una paziente che ho seguito per un certo periodo mi scrive come si sente. La terapia, come succede in molti casi, si interrompe perché la persona vuole camminare con le proprie gambe perché essere in terapia (come è giusto che [...]

 Leggi l'articolo..

Tatuaggi e psicologia

09 ottobre 2017

Sarà una mia idea (forse anche sbagliata) ma vedo sempre più persone tatuate. Succede anche a te? Vedo sempre più persone tatuate in posti sempre più visibili come collo, faccia e mani. Se una persona si tatua la mano vuol dire che non è il primo tatuaggio che si fa. Non vi nego che anch’io [...]

 Leggi l'articolo..

Perché ci riempiamo la casa di oggetti

02 ottobre 2017

Quest’estate ho fatto l’ennesimo trasloco e come sempre mi sono detto: “perché non impari a buttare le cose?”. Quando si affronta un trasloco oppure quando ci decidiamo o ci obbligano a sistemare garage o sgabuzzino, ci troviamo sempre di fronte alla stessa domanda: “perché ho tenuto tutti questi oggetti?”. Siamo degli essere che accumulano e [...]

 Leggi l'articolo..

Come aiutare chi sta male

25 settembre 2017

A volte la vita ti mette di fronte a notizie che non sei pronto a ricevere. Qualche giorno fa ho ricevuto una telefonata da una persona cara che mi informava che un mio vecchio amico si era tolto la vita. Con questa persona avevo trascorso la mia infanzia, frequentato parte delle scuole elementari e giocato [...]

 Leggi l'articolo..

La famiglia difunzionale

19 settembre 2017

Prima della pausa estiva ti avevo parlato di come deve essere una famiglia funzionale per il benessere di un bambino prima, e di un adulto dopo. In seguito a quell’articolo ho ricevuto molte email di persone che seguono la rubrica che settimanalmente aggiorno e che colgo l’occasione per ringraziare. Nelle email che ho ricevuto le [...]

 Leggi l'articolo..

Cosa puoi fare per uscire da uno stato depressivo

27 luglio 2017

Quando si parla di depressione, bisogna stare molto attenti perché i distinguo si sprecano. C’è chi non può andare in vacanza e dice: sono depresso. Altri che non riescono più ad alzarsi dal letto o che non trovano più piacere a fare le stesse attività che prima trovavano stimolanti e dicono di essere depressi. Di [...]

 Leggi l'articolo..